• un filetto di tonno fresco
  • insalata mista
  • qualche spicchio d'arancia
  • mezzo melograno
  • salsa di soia
  • zenzero fresco

Agosto è quasi finito e l’estate sta giungendo alle porte.. Il caldo però ancora ci accompagna, nonostante acquazzoni improvvisi proprio quando meno uno se lo aspetta (solo io sabato sera ero zuppa come un pulcino?). Per me il pesce fa estate e quello crudo ancora di più. E se poi ci si aggiunge un po di insalata e frutta e un pochino di salsa di soia profumata allo zenzero, non diventa un piatto ancora più fresco?

Questo tonno scottato l’ho inventato sul momento, scegliendo ingredienti, sapori e colori così come la fantasia mi suggeriva. Devo dire che il risultato è stato più che soddisfacente, e non lo dico solo io..

Preparazione:

Fate bollire una pentola d’acqua e quando arriva ebollizione immergeteci il filetto di tonno per un minuto. Scolatelo e mettetelo in una ciotola con acqua fredda e qualche cubetto di ghiaccio per bloccare la cottura. Mettete il filetto di tonno su un tagliere e con un coltello ben affilato tagliatelo a fette alte circa mezzo centimetro.

Disponete l’insalata sul piatto di portata in modo da creare un letto per il tonno. Pulite l’arancia e fatela a cubetti e sgranate i chicchi della melagrana.

Preparate la salsa grattugiando lo zenzero fresco in una ciotola insieme alla salsa di soia.

Componete il piatto adagiando lefette di tonno scottato sull’insalata, decorando con arancia e melagrana e condendo con la salsa di soia allo zenzero. Potete anche mangiarlo con le bacchette per avere un effetto più fusion.. 🙂