• 1 cipolla bianca piccola (circa 60 gr)
  • 130 gr di pancetta affumicata a cubetti
  • 300 gr di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di lievito per torte salate
  • un pizzico di sale
  • pepe nero da macinare
  • 2 uova
  • 250 di latte
  • 50 gr di purè di zucca
  • 70 gr di burro
  • 60 gr di emmenthal
  • 3 rametti di rosmarino fresco

Ormai è passata più di una settimana da Halloween e come anticipato noi abbiamo fatto una cena tutta a base di zucca! Il piatto che ha riscosso più successo in assoluto sono stati i muffins salati che avevo preparato per antipasto ma che in realtà sono serviti anche da spuntino notturno e da brunch il giorno dopo. Risultato? 30 muffins spariti in meno di 12 ore e già due persone che hanno voluto la ricetta per rifarli. Sono facili e veloci da preparare, rustici e saporiti e perfetti per ogni occasione, dall’aperitivo alla cena, ma anche da portarsi dietro a pranzo anche in un bento. L’abbinamento zucca/rosmarino me l’ha suggerito Gaietta, e devo dire che è proprio perfetto!

Riscaldate il forno ventilato a 170° C. In una padella fate con un goccio d’olio fate dorare un trito di cipolla e di rosmarino (1 rametto). Aggiugete la pancetta a cubetti e fatela colorire. Spegnete il fuoco.

Per ottenere il purè di zucca vi basterà cuocere della zucca pulita al vapore o in poca acqua e poi ridurla in purea con l’aiuto di un frullatore.
In una ciotola unite gli ingredienti secchi (farina, lievito, bicarbonato, sale) e mescolate bene. In un altro recipiente sbattete con una frusta le uova e il latte fino a quando sono ben amalgamati e uniteli al centro degli ingredienti secchi poco a poco. A parte fate fondere il burro e unite anche questo al tutto. Per ultimo incorporate il purè di zucca all’impasto.
Grattugiate l’emmenthal (io con la mia adorata microplane) e unite anche il formaggio all’impasto.
Incorporate al tutto anche la pancetta, la cipolla e gli aghi di un altro rametto di rosmarino usando un cucchiaio di legno. Macinate un pò di pepe nero a seconda del vostro gusto. Sistemate i pirottini (io di silicone) all’interno di una teglia per muffins e riempiteli con l’impasto per circa 2/3, decorandoli con qualche ciuffetto di rosmarino.
Infornateli per 35 minuti col forno ventilato e mettete il grill per gli ultimi 10 minuti di cottura in modo da farli dorare leggermente in superficie. Vedrete che i muffins si gonfieranno e creperanno in superficie sprigionando il loro profumo per tutta la cucina! Lasciateli raffreddare leggermente appena tolti dal forno e assaggiate… Sono o no da paura??? 🙂
Con questa ricetta partecipiamo al contest