• 1 uovo
  • 100 gr di burro
  • 100 grammi di zucchero semolato
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 200 gr di farina 00
  • semi di 1 bacca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 gr di pistacchi di bronte
  • 100 gr di cioccolato bianco

Chi mi legge da un pò sa che adoriamo fare i biscotti.. Da quando ho scoperto quanto siano facili e veloci da fare, e quanto siano più buoni di quelli confezionati non smetto più di farli! I miei preferiti in assoluto sono i cookies fatti con cioccolata e frutta secca come ad esempio i cookies cioccolato e nocciole, o i biscotti con avena e noci. Domenica avevo proprio voglia di sfornare dei croccanti biscotti profumati da mangiare insieme a un thè con le amiche.. e ho deciso di provare un abbinamento un pò particolare: cioccolato bianco e pistacchi!

Preparazione:

Tritate i pistacchi e il cioccolato bianco con un mortaio fino a ridurli in piccoli pezzetti. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola capiente nell’ordine in cui sono elencati sopra e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo (e verdino a causa dei pistacchi).
Aiutandovi con le mani fate delle piccole palline schiacciate e disponetele su una teglia ricoperta di carta da forno. Mettetele abbastanza distanti l’una dall’altra perché si allargheranno in cottura. Io ho fatto circa 20 biscottini e 2 mega cookies con l’impasto ottenuto.
Cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 10/15 minuti, o fino a che i bordi non si scuriscono. Non vi preoccupate se i biscotti vi sembrano ancora morbidi al loro interno, si induriranno una volta raffreddati.
Sfornate e serviteli accompagnati da un buon thè. Sono perfetti per merenda o colazione! Noi li abbiamo serviti in una bellissima ciotola bicolore in melammina della linea Small entities realizzata dalla Mebel e disegnata da Marco Maggioni. Altrimenti potete conservarli riponendoli in una scatola di latta.
Con questi biscotti partecipiamo al contest

Con questa ricetta partecipo al contest