• 100 gr di noodles (io canton noodles)
  • mezza cipolla
  • 1 zucchina grande
  • 12 code di gambero
  • 2 cucchiaini di curry madras
  • 2 cucchiani di garam masala
  • 1 bicchiere d'acqua
  • salsa di soia qb

Buongiorno e buon lunedì!

Da quando vi ho lasciato qui sul blog ho passato dei giorni stupendi, colmi di emozioni, persone speciali ed  eventi. A partire dalla festa della mia città, la Luminara, con i fuochi d’artificio e la fiamma dei mille lumini che si riflette nello specchio dell’Arno.. Passando attraverso un venerdì a studiare in cima a un monte osservando le vele dei parapendii che si librano leggere nell’aria accanto a un falco che li guarda stranito. Arrivando fino a un sabato ventoso di mare con le spalle scottate dal sole e una notte di balli scatenati su un tacco 10. Dopo questi giorni pienissimi ritorno nella cornice della mia casa di campagna in un piccolo screzio familiare che si risolve nel migliore dei modi…in cucina! Immaginate la scena di un classico pranzo domenicale in famiglia che si trasforma in un piatto orientale fatto con le zucchine del nostro orto, dei gamberi freschissimi e una punta di curry. Più che il piatto della discordia lo chiamerei della concordia.. ma la scena più buffa di questo lungo weekend è mio padre che, di sua spontantea volontà, prepara il set fotografico in giardino per scattare le foto prima di pranzo!

Preparazione:

Tritate la cipolla finemente e fatela appassire in una padella ampia con un goccio d’olio. Tagliate le zucchine a rondelle e poi in 4 se la zucchina è grande. Aggiungete le zucchine in padella e fatela saltare a fuoco alto.
In un bicchiere d’acqua sciogliete i due tipi di curry e aggiungete metà di questa miscela in padella per far ammorbidire le zucchine.
Sciacquate bene le code di gambero e unitele alle zucchine ancora con il guscio. Aggiungete la seconda parte di acqua e curry e fate cuocere per qualche minuto finchè l’acqua non sarà assorbita.
In abbondante acqua salata sbollentate per pochi minuti i noodles. Scolateli e aggiungeteli in padella con i gamberi e le zucchine. Fate saltare il tutto a fuoco alto in modo che si amalgami il tutto e condite con salsa di soia a piacere.
Impiattate i vostri thai noodles disponendo le zucchine al centro e le code di gambero sui lati e gustateli caldi caldi. E attenzione agli elefantini, golosi di questa specialità delle loro zone.. 🙂
Una menzione speciale di questa domenica va al Fettunta party 2011 a casa di Juls, dove abbiamo mangiato di tutto oltre che alla fettunta con il mio olio, chiaccherato tanto di cibo e non solo, e dove ho conosciuto altre foodblogger (Patata in giacchetta e Pappa e cicci) e blogger non di cucina (Giusy e Francesca)… Una perfetta conclusione di un bellissimo weekend!