• 1 kg di zucca
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 2 chiodi di garofano pestati
  • 160 ml di latte
  • 160 ml di panna fresca
  • 3 uova
  • pasta brisée

Happy Halloween a tutti voi! Come festeggerete stanotte? Noi cioccolatine stiamo preparando una festa a tema con un menù tutto a base di zucca dato che ne abbiamo comprata una da ben 8 kg! Ancora mancano poche ore alla notte delle streghe quindi siete ancora in tempo per preparare un dolce in perfetta tradizione americana: la Pumpkin Pie! La ricetta per questa crostata dolce alla zucca è tratta da “Buon appetito America!” di Laurel Evans, un libricino che vi svelerà ogni segreto della cucina statunitense, ma riadattata a mio piacimento aggiungendo le mie spezie preferite (chiodi di garofano, cannella, noce moscata e cannella). Ditemi che non è perfetta da mangiare in una sera d’autunno con una tisana calda, copertina e gatto sulle ginocchia??

Per prima cosa dovrete ridurre la zucca in purea. Tagliate la zucca a metà, privatela dei semi e dei filamenti e mettetela su una teglia con il lato tagliato verso l’alto e copritela con dell’alluminio. A questo punto infornate la zucca in forno caldo a 190° e fate cuocere per 1 ora e mezza. Passato il tempo necessario la zucca sarà morbida e potrete rimuovere la polpa dalla buccia aiutandovi con un cucchiaio. Passate la polpa al minipimer per ridurla in purea.
Mettete la pasta brisée all’interno di uno stampo di 22 cm di diametro, e rivestite l’interno della pasta con dell’alluminio che aderisca bene ai bordi. Bucherellate con la punta di una forchetta sia la pasta che l’alluminio e fate riposare in frigo per 1 ora. Infornate in forno caldo a 200° per circa 15 minuti avendo cura di schiacciare l’alluminio se vedete dei rigonfiamenti. Togliete l’alluminio e cuocete per altri 10 minuti.
Mettete il purè di zucca in un pentolino e aggiungete lo zucchero e le spezie.
Scaldate il tutto a fuoco medio e mescolate fino a quando il composto inizia a sobbollire. Abbassate la fiamma al minimo e cuocete per altri 5 minuti fin quando il composto è lucido e denso.
Lasciate raffreddare e unite al composto la panna e il latte, amalgamando bene aiutandovi con una frusta. Incorporate poi al tutto le uova una e una.
Quando il composto è liscio versatelo all’interno del guscio di pasta brisée e infornate di nuovo nel forno a 200° per altri 30 minuti.
Sfornate la vostra pumpkin pie che sprigionerà un piacevolissimo aroma dolce e speziato. Il risultato sarà una pie leggermente crepata sui bordi e dal ripieno morbido al centro. Fatela raffreddare per un’ora in modo che il ripieno si solifichi. Tagliate a fette e servite con un ciuffo di panna montata.
Con questa ricetta partecipiamo al contest di Ramona “Con un pò..di zucca” e al contest dessert di Ricettepercucinare.com