• 180 ml di latte
  • 2 tazzine di caffè espresso
  • 160 gr di burro
  • 280 gr di zucchero semolato
  • 240 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci
  • 1 presa di sale
  • 2 uova
  • 12 pirottini in carta grandi (11,5 cm)
  • 1 tazzina di caffè
  • 250 gr di zucchero a velo
  • 36 chicchi di caffè

Ancora non vi siete ripresi dal cambio dell’ora legale o come nel mio caso dal fuso orario? è un’impresa tirarsi su dal letto in queste mattine? Allora perché non iniziare la giornata con una carica speciale che vi dia la sveglia e al vostro classico caffè mattutino aggiungere un bel cupcake all’espresso??

La ricetta viene dal libro Cake Days di Hummingbird bakery, fresco fresco di libreria e preso lo scorso weekend a Londra insieme a Carolina che mi ha accompagnata in un faticosissimo tour della Londra da foodies. Mio fratello voleva che gli cucinassi qualcosa, ho sfogliato il libro e avevo giusto giusto dei pirottini simpaticissimi che Caro mi aveva regalato il giorno prima..non potevo non farli! Alla ricetta originale ho applicato qualche modifica perché proveniendo della terra del caffè non potevo usare quello istantaneo e l’ho sostituito con l’espresso!

Preparazione:

Preparate due tazzine di caffè e unite al latte tiepido. Unite le uova al latte al caffè e sbattete con una frusta fino a quando non sono ben amalgamate e finché non si forma una schiumina in superficie.
In un altro recipiente unite (o fate unire alle manone del coinquilino di vostro fratello) tutti gli ingredienti secchi: metà del burro, farina, zucchero e lievito. Impastate fino a quando il composto è sabbioso.
Aggiungete tre quarti del mix di latte, caffè e uova agli ingredienti secchi e sbattete bene con una frusta a velocità media. Quando i due composti sono ben amalgamati unite anche il resto del latte, aumentate la velocità della frusta e sbattete fino a quando il composto è fluido.
Mettete i pirottini di carta in una teglia per muffin e riempiteli fino a due terzi con l’impasto. Infornate per 18-20 minuti in forno caldo a 190° C. Quando i cupcakes sono lievitati e morbidi sfornateli e metteteli a raffreddare su una griglia.
Mentre i cupcakes si raffreddano preparate la glassa al caffè (io ho dimezzato le dosi rispetto alla ricetta originale perché sarebbero stati troppo dolci per i miei gusti). Con uno sbattitore elettrico incorporate lentamente lo zucchero a velo setacciato al resto del burro a pezzetti. Quando sono completamente amalgamati e hanno una consistenza sabbiosa unite la tazzina di caffè e aumentate la velocità dello sbattitore. Mettete un cucchiaio di frosting su ogni cupcakes e spalmatelo con una spatola. Finite i vostri cupcakes decorandoli ognuno con tre chicchi di caffè.
La prova assaggio rivela un impasto soffice profumato al caffè e un piacevolissimo contrasto tra la glassa dolce e morbida e i chicchi di caffè amari e croccanti! Per me sono promossi, nonostante non sia un’amante del caffè.. Non vi resta che provarli e dirmi se anche per voi passano la prova assaggio!
Con questi cupcakes partecipiamo al contest