• 220 gr di biscotti digestive
  • 100 gr di burro
  • 500 gr di formaggio spalmabile (philadelphia)
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 2 uova
  • 1 bacca di vaniglia
  • 80 gr di frutti di bosco misti (freschi o congelati)
  • lamponi per decorare

Avevo promesso che sarei tornata ed eccomi qua! Con un cheesecake che sa di estate e di passeggiate nel bosco per raccogliere i lamponi dai rovi spinosi.. La ricetta di base viene da Cake days, mia grande fonte di ispirazione per le ricette, che però spesso modifico per renderle più leggere, come in questo caso.

Preparazione:

Sbriciolate i biscotti finemente con un mixer e aggiungete il burro fuso. Ricopriteci il fondo di una teglia con carta da forno, premendo bene con il retro di un cucchiaio in modo da compattare la base del cheesecake. Fate raffreddare in frigo per circa 20-30 minuti.

Preparate il ripieno del cheesecake amalgamando con una frusta elettrica il formaggio insieme allo zucchero e ai semini della bacca di vaniglia fino a quando non sono morbidi. Aggiungete le uova a una a una fino ad ottenere un composto omogeno. A questo punto unite a mano i frutti di bosco (scongelati o freschi) e girate con delicatezza evitando di romperli. Versate la crema sopra la base di biscotti e livellate con una spatola.

A questo punto il consiglio mio e del libro è di cuocere il cheesecake in forno a bagno maria, per ottenere una cottura omogenea e evitare che il dolce si crepi in superficie. Mettete quindi la teglia con il dolce all’interno di una teglia più grande con acqua che arrivi almeno 5 mm dal bordo della prima. Cuocete in forno caldo a 160° per circa 35-45 minuti fino a quando il cheesecake inizia a colorarsi sui bordi.

Toglietelo dal forno e fatelo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo per alcune ore, preferibilmente una notte, perché si compatti. Prima di servire decorate con i lamponi freschi.