• 200 gr di fettuccine all'indonesiana
  • 200 gr di gamberetti surgelati
  • 2 zucchine
  • 1/2 cipolla
  • 90 gr di germogli di soia
  • salsa di soia
  • 2 cucchiai di spezie miste (peperoni, porro, sedano e cavolo secchi)

Salamt Pagi! Ovvero buongiorno in Indonesiano.. Ritorna l’appuntamento fisso con la cucina etnica. Questa volta però andiamo in Indonesia, con un piatto davvero interessante che si chiama Bami Goreng, o fettuccine all’indonesiana. E’ un ottimo piatto unico, dato che è molto ricco. Non c’è una ricetta fissa su come cucinare questo piatto, ma di solito si accompagna con carne e verdure. Di solito uso lo stesso condimento che uso per il mio famoso riso cantonese, invece questa volta ho deciso di provare una nuova versione con gamberetti, zucchine e germogli di soia. Le fettuccine all’indonesiana le trovate negli oriental market, ma potete sostituirle con normali fettuccine spezzate.

Se aveste problemi a reperire fettuccine e spezie, un buon compresso che potete trovare al supermercato è il kit bami goreng della Suzi Wan.

Preparazione:

Iniziamo con il far bollire una pentola d’acqua salata e far cuocere le fettuccine per circa 10/12 minuti. Intanto in una tazza con acqua calda ho messo a reidratare 2 cucchiai di spezie. 
Ora possiamo preparare il nostro condimento facendo dorare in un wok la cipolla tagliata con un pochino d’olio. Appena dorata aggiungeremo i gamberetti (anche direttamente surgelati) e le zucchine tagliate a tocchetti. 


Quando i gamberetti saranno separati potete aggiungere i germogli di soia scolati. Ho scelto di aggiungerli verso fine cottura perchè rimanessero più croccanti. 

A questo punto aggiungete le spezie e l’acqua insaporita e lasciate andare per qualche minuto a fiamma abbastanza alta perchè il liquido evapori, girando continuamente perchè non si attacchi. Quando la pasta è pronta, scolatela e aggiugetela nel wok, condendo a piacere con un pò di salsa di soia (che io ho quasi finito, povera me). 


Fate saltare ancora un paio di minuti la pasta insieme al condimento in modo che si insaporisca bene. Lasciate andare finchè non è evaporata quasi tutta la parte liquida. 

Impiattate e servite, vedrete che tutti gradiranno! Anche il mio piccolo cinesino baffuto ha gradito.. 🙂
Con questa ricetta partecipiamo al contest